Il Sistema Trentino. Con Sindaci liberi

di Mattia Gottardi

La politica, come poche altre cose al mondo, si concretizza in un’infinità di aspetti diversi e risulta come una sommatoria di fattori intrinsecamente collegati tra di loro.

In qualunque modo la si approcci, però, quello che da tutti i cittadini viene concepito come l’avamposto della politica è la figura del Sindaco: non solo è l’Istituzione di prossimità, quella presente capillarmente su tutto il territorio e che ha competenza su una serie di aspetti centrali nella vita di ciascuno di noi, ma il Sindaco è soprattutto la persona che chiami per nome, che probabilmente conosci da molti anni perché vive – come te- il tuo paese ed a cui ti rivolgi per qualunque questione, anche quelle le cui competenze travalicano formalmente le funzioni del Comune. E lo fai spesso fuori dagli uffici, incontrandolo a far la spesa od al bar mentre si guarda una partita di calcio.

Protocollo di finanza locale: ecco cosa cambia a favore dei Comuni

Approvato ieri all’unanimità il protocollo di finanza locale per il 2020 in Consiglio delle Autonomie: stop alle gestione associate obbligatorie (per ambito e funzioni), nuovo modello perequativo nei trasferimenti, 20 milioni per nuovi investimenti, nuove assunzioni nei Comuni.

Gottardi: 10 milioni per i Comuni che hanno difficoltà nella copertura dei costi

Assessore Gottardi: “Sostegno ai Comuni che hanno difficoltà oggettive nella copertura dei costi per i servizi al cittadino, rendendo più equilibrati i trasferimenti perequativi, può liberare 10 milioni di euro di investimenti annui.”

Dal quotidiano L’Adige del 25 ottobre 2019

Comuni: nuove assunzioni e stop obbligo gestioni associate

Assessore Mattia Gottardi: “Non solo ce lo possiamo permettere, ma sarà doveroso. Ce lo chiedono i territori ed i cittadini in difficoltà che per fare una carta oggi sono costretti ad effettuare spostamenti per loro complicati.

IMIS: la Provincia trasferisce ai Comuni quasi 4 milioni di euro

Su proposta dell’Assessore Mattia Gottardi, la Giunta ha approvato una delibera con la quale viene assegnato un trasferimento compensativo per coprire il minor gettito dell’imposta ai Comuni che hanno sul proprio territorio immobili di proprietà degli enti strumentali della Provincia esentati dal pagamento IMIS.

Assessore Gottardi: gestioni associate, meno vincoli e più centralità per i Comuni

Corriere del Trentino dell’11 giugno.

L’intervista all’Assessore Mattia Gottardi sulle ipotesi di riforma istituzionale: meno vincoli e più centralità ai Comuni.