Comuni, finanziamento di 2,1 milioni di euro per opere urgenti

Ammonta a 2 milioni 186mila euro il valore degli interventi urgenti che la Giunta provinciale ha deciso oggi di finanziare, su proposta dell’assessore agli enti locali Mattia Gottardi. Sei sono i Comuni interessati ad altrettante opere: messa in sicurezza della viabilità a Bieno, riqualificazione di strade e infrastrutture a Commezzadura, completamento della rete fognaria a Isera, nuova strada forestale a Levico Terme, adeguamento delle vasche di accumulo dell’acquedotto a Livo e realizzazione di un collegamento ciclopedonale tra Giustino e Massimeno. “La Giunta provinciale conferma il proprio impegno nel sostenere l’intero territorio, sulla base dei bisogni reali dei cittadini” sono le parole dell’esponente dell’esecutivo.

I lavori urgenti sono stati ammessi a finanziamento dalla Giunta, a valere sul fondo di riserva. Gli interventi sono stati individuati sulla base delle richieste inoltrate dalle amministrazioni comunali e dopo un’attenta valutazione delle singole situazioni. Si tratta, in particolare, dei seguenti interventi:
– La messa in sicurezza di Piazza Laura, Piazza Maggiore e la relativa strada di collegamento intitolata a don Morelli, nel territorio di Bieno. Il progetto sopperisce alla necessità di differenziare i percorsi pedonali e carrabili, garantendo una maggiore sicurezza dei fruitori, specialmente chi vi transita a piedi. È previsto inoltre un intervento su caditoie e tubature, per garantire una migliore gestione delle acque piovane
– La demolizione di due edifici dismessi e in rovina a Mestriago di Commezzadura, con il conseguente allargamento dell’incrocio tra via Fantoma e via Mirandola per agevolare la visibilità dell’attraversamento pedonale e della svolta dei veicoli. L’area che diventerà sgombra dopo la demolizione verrà adibita a verde; sarà inoltre allargato il marciapiede presente in via Fantoma per garantirne una maggiore fruibilità da parte dei pedoni e verranno posizionate le barriere di separazione tra strada e marciapiede.
– Completamento della rete fognaria bianca in località Carnalè nel comune di Isera. Sarà posata una nuova tubatura che lavori in parallelo a quella esistente, per migliorare lo smaltimento dell’acqua in occasione di temporali di forte entità.
– La realizzazione della nuova strada forestale Michelotte a Vetriolo, nel comune di Levico Terme. La strada Michelotte-Fronte è oggi impercorribile per la presenza di materiale franato sulla carreggiata. Alla luce di una diffusa instabilità del versante che ha comportato in più occasioni la chiusura dell’arteria, la predisposizione di un percorso alternativo consentirà di di rendere nuovamente percorribile in sicurezza la strada.
– L’adeguamento igienico-sanitario delle vasche di accumulo dell’acquedotto comunale a Livo. L’intervento garantirà una maggiore sicurezza rispetto alla qualità dell’acqua e consentirà di migliorare l’accesso ai manufatti per le operazioni di manutenzione ordinarie.
– La realizzazione di un collegamento ciclopedonale tra Giustino e Massimeno. L’intervento consentirà di garantire un adeguato libello di sicurezza negli spostamenti a pedoni e ciclisti, oggi costretti a transitare a bordo carreggiata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: