Lago di Roncone: proposte per arginare lo svuotamento

Vanessa Masè di La Civica ha presentato oggi in aula una mozione per sostenere le iniziative volte ad arginare il progressivo svuotamento del lago di Roncone che è stata accolta favorevolmente dalla Giunta provinciale e votata all’unanimità, cosa che sottolinea come le tematiche che riguardano la salvaguardia dell’ambiente e del nostro territorio, sono oggetto di unanime condivisione. La proposta di mozione è stata ispirata dalla forte preoccupazione espressa in particolare dagli abitanti di Sella giudicarie, ma non solo, poiché il lago di Roncone è diventato sicuramente uno dei punti di maggiore attrattività turistica della valle del Chiese.

Masé: l’impegno per contenere la popolazione di cinghiali

Nel rispondere all’interrogazione a risposta immediata di Vanessa Masè (La Civica) sull’impatto della popolazione dei cinghiali sia sull’ecosistema che sull’agricoltura, senza tralasciare il pericolo per gli automobilisti causato dall’attraversamento in branco delle sedi stradali da parte di questi animali, l’assessore Zanotelli ha confermato l’intento della Giunta di mantenere attivo il monitoraggio sia riguardo alla popolazione, per contenerne l’incremento, sia per quanto riguarda i danni ai terreni agricoli dovuti all’azione di scavo per la ricerca del cibo.

Grande successo per la nostra prima Assemblea provinciale

Sala gremita per la prima Assemblea provinciale de La Civica. Presenti i rappresentanti delle categorie economiche, i delegati dei partiti alleati ed un nutrito numero di amministratori locali. Dopo i saluti del Presidente Maurizio Fugatti e dell’Assessore Mirko Bisesti, si è proceduto con la votazione per acclamazione della tesi congressuale e dei candidati ad essa collegati.

Per una politica che ascolti la voce dei territori

di Vanessa Masè

La politica ai tempi dei social sta diventando una creatura strana che sta cambiando molte delle sue caratteristiche storiche. Dovessi descrivere il movimento cui appartengo in un tweet, ad esempio, userei “Idee, persone, territori e contenuti: ecco La Civica”, mentre come hashtag abbiamo un – per noi significativo –  #SceglilaTuaTerra. Come tutti i movimenti politici attuali, anche noi abbiamo una attivissima pagina Facebook, e ovviamente nell’immancabile sito rilanciamo contenuti in versione approfondita.

Val di Non, conferenza stampa di presentazione del Coordinamento

La Civica, Movimento politico nato ufficialmente a luglio di quest’anno, si presenta anche in Val di Non in una conferenza stampa che si terrà sabato 16 novembre, alle ore 10.30, presso la sala congressi del Museo di Padre Chini a Segno (Predaia).

La Civica in Val di Sole: vi presentiamo il nostro Coordinamento

Un nutrito gruppo di sostenitori e simpatizzanti ha preso parte ieri sera a Malè alla presentazione del Coordinamento di Valle de La Civica.

Michela Noletti, Co-coordinatrice di Valle, presenta La Civica, Movimento nato ufficialmente da pochi mesi, ma inserito in un contesto di stretta continuità con il progetto di Civica Trentina nella cui lista Noletti, al pari di Gottardi e Masè presenti alla serata, ha candidato alle elezioni provinciali del 2018.

Masé: la Giunta intervenga per sostenere l’acquisto dei dispositivi antiabbandono

Vanessa Masè, consigliere di La Civica, ha proposto alla Giunta provinciale di prevedere di inserire in finanziaria un contributo una tantum per acquistare i dispositivi antiabbandono sui seggiolini, obbligatori per i bambini fino ai 4 anni da ieri, 7 novembre, ricevendo assicurazioni in tal senso.

Val di Sole, La Civica si presenta

La Civica, Movimento politico nato ufficialmente a luglio di quest’anno, si presenta anche in Val di Sole con una conferenza stampa nella quale verranno illustrati gli impegni programmatici e la struttura che si muoverà nel territorio solandro.

L’appuntamento è fissato per lunedì 11 novembre, alle ore 18.30, presso la sala riunioni del Palazzo della Comunità di Valle a Malè.

Brentonico – La Civica elemento di sintesi tra Lega e Patt

Anche questa volta La Civica si dimostra ago della bilancia e fondamentale elemento di sintesi, permettendo la convergenza, nel comune di Brentonico, tra PATT e Lega Trentino. Una sintesi che apre la strada ad ulteriori possibili alleanze alle prossime elezioni comunali per chi nel PATT non ha mai abbracciato il “nuovo corso” rossiano. Brentonico è stato e sarà importante laboratorio politico per l’intera politica trentina dei prossimi mesi e forse anni.

Grazie a chi difende la nostra Terra

Danno il meglio. Sempre. E non solo in Trentino.
Dietro delle giubbe vi è forza, coraggio, rabbia, altruismo e sicuramente, a volte, paura.
Sono le sentinelle, i guardiani ed i difensori della nostra terra. Sono anche tanto altro: fucina di carattere e tempra, scuola di buonsenso e pragmatismo. La crescita di quanti giovani viene lì seguita, nell’ambito del volontariato, e quanti di questi ragazzi crescono sicuramente meglio di quanto avrebbero mai fatto altrimenti?