Trento, variante PRG. Ravagni: nata e cresciuta all’interno degli uffici

Il Presidente della Circoscrizione di Mattarello, Michele Ravagni, sulla variante al piano regolatore: occasione persa per molti aspetti ma soprattutto punta l’accento sul metodo sbagliato: “Era necessario prendersi il tempo di ascoltare la comunità. Non era nemmeno chiaro ai cittadini il periodo in cui poter inoltrare le proprie richieste. Una variante nata e crescita all’interno degli uffici.”

Sul quotidiano L’Adige di oggi, l’intervista a Ravagni.

Trento, 5 luglio 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: